Tempere per Papille, Gelatine di Vino, Luvirie

Tempere per Papille

Tempere per Papille, Gelatine di Vino: gelatine da vini romagnolo di prima scelta, ottime come abbinamento (soprattutto ai formaggi). Sono una proposta di confezione regalo originale in una linea che vuole promuovere l’idea degli artigiani dei gusti come artisti dei sapori.
La gelatina viene direttamente invasata nel tubetto (poi chiuso ermeticamente e infine sigillato) per conservarne la massima qualità.

Ingredienti: vino romagnolo, zucchero, fruttosio, pectina.
Assortimento: 6 gusti.

Produzione artigianale Luvirie.
Sapore dolce, prodotto senza glutine.
Formato confettura, dentro alla latta:
bomboniera (40 gr, 78 pz ogni cartone di gusti assortiti).

Gelatine di Vino, Tempere per Papille

Le Tempere presentano in una veste originale (il tubetto usato abitualmente per la pasta di acciughe) un prodotto altrettanto sorprendente: la gelatina di vino, dal gusto speciale in abbinamento ad altri sapori (in particolare i formaggi).
L’idea delle gelatine nasce come sfida ai nostri metodi di lavorazione artigianale e, dopo una lunga sperimentazione (la gelatina viene invasata nel tubetto, poi chiuso ermeticamente e infine sigillato) per trarne la migliore resa, siamo orgogliosi degli ottimi risultati sui vini più pregiati di Romagna.

Gelatine di Vino, Tempere per Papille: Ingredienti e Assortimento

Prodotte artigianalmente.
Ingredienti: vino romagnolo, zucchero, fruttosio, pectina.

Dopo l’apertura conservare in frigo 0°-4°C e consumare in breve tempo.

Assortimento:
Tempera al gusto di VINO ALBANA (gelatina 40 gr)
Tempera al gusto di VINO AULENTE BIANCO (gelatina 40 gr)
Tempera al gusto di VINO PAGADEBIT (gelatina 40 gr)
Tempera al gusto di VINO REBOLA (gelatina 40 gr)
Tempera al gusto di VINO SANGIOVESE (gelatina 40 gr)
Tempera al gusto di VINO TREBBIANO (gelatina 40 gr)

Perché Pitture per Papille come linea confezione regalo

Pitture per Papille è una linea che ci è piaciuto immaginare come incontro tra passioni, quella artigianale di chi ha la massima cura nel compimento del proprio lavoro e quella artistica per il rispetto che si deve a ogni opera e agli strumenti per realizzarla.
Un po’ artisti e un po’ artigiani, su un’idea di prodotto alimentare che non è solo rivolta ad esercizi alimentari, ma a tutti quei locali che sanno innovare il proprio spazio con proposte che fanno tendenza, capaci di sorprendere e di piacere. Allo sguardo e, come per le nostre Pitture per Papille, al palato.
Pitture, Lucidanti, Cere, Smalti, Fissanti e Tempere sono i nomi che abbiamo scelto per confetture, composte, frullati di frutta, zuccheri aromatizzati e condimenti da abbinare ai formaggi e non solo.
In una veste insolita, ogni esercizio commerciale può stupire i propri clienti con un angolo dedicato ai piaceri, con pennellate di buon gusto capaci di attrarre l’attenzione in ogni ambiente: il Made in Italy e i suoi prodotti tipici, opera artigianale e insieme d’arte, in ogni negozio desideroso di sorprendere con un suggestivo angolo di specialità alimentari italiane.

Idea originale di regalo per le nostre preziose papille gustative

Le papille gustative sono preziose perché funzionano come sensori del gusto.
Basta un solo decimo di secondo ai 500mila recettori, situati sulla superficie superiore della lingua, per riconoscere il sapore di un prodotto e percepirne la loro combinazione tra i cinque sapori fondamentali: il dolce, in punta di lingua, aspro e salato, ai lati della lingua, amaro e umani (quest’ultimo è il sapore di alimenti ricchi di proteine), sul fondo della lingua.
La sensazione del gusto cambia con l’età e anche per effetto di quantità e qualità di impulsi che, nell’approccio ad un prodotto alimentare, giungono al cervello.
L’età è rilevante, perché le cellule delle papille gustative si rinnovano ogni 10 giorni circa e il loro numero cala con l’età, facendo sì che un sapore, non gradito da bambini, possa invece piacere da adulti.
E’ altrettanto importante distinguere il piacere del sapore dagli altri messaggi (come odore, consistenza, temperatura) che, contemporanemente, giungono al cervello attraverso le terminazioni nervose sparse per il corpo umano. Ad esempio, temperature inferiori ai 6-8 gradi attutiscono i messaggi che giungono dalle papille gustative, mentre sopra i 45 gradi la sensazione termica prevale su ogni altra.
Allenare le proprie papille gustative a riconoscere i piaceri della buona tavola è molto semplice: basta mangiare senza fretta!
L’unico modo per godere a pieno di un prodotto alimentare di qualità è mantenerlo il più possibile sul palato, senza inghiottirlo frettolosamente, appunto per dare tempo alle papille gustative di riconoscerne il piacere e sovrastare tutte le altre sensazioni provenienti dagli altri sensi.
Le Pitture per Papille di Luvirie nascono da questo proposito: andare incontro al palato dei suoi clienti, non solo i più esigenti, per sorprenderli con il piacere di prodotti naturali e condurli a riconoscere il ruolo (e il tempo) che la produzione artigianale riveste e investe per arrivare a questi risultati di eccellenza.

Gelatine di Vino, Tempere per Papille

Formato

Salute e Sapore

,

Produzione Artigianale