mod_custom_adv2

Antichi sapori: dai prodotti tipici dell'Emilia Romagna, dalle ricette tradizionali, dalla cucina romagnola.
In Romagna, con la lavorazione artigianale di prodotti naturali, e solo prodotti di stagione, dal 2005 l'azienda Luvirie di Riccione produce specialità alimentari dalla cucina tradizionale e dai piatti tipici delle arzdore, le signore dei casolari romagnoli: prodotti agroalimentari tradizionali per aziende alimentari e vendita al dettaglio, eccellenza di gusti e sapori.
Pitture per Papille - Buon Gusto da Luvirie alle Papille Gustative
BUON GUSTO PER LE PAPILLE GUSTATIVE
LE PITTURE PER PAPILLE ®, DA ASSAPORARE IN PUNTA DI LINGUA

Che succede quando un prodotto di qualità arriva sulle papille gustative del palato?
Un decimo di secondo, per riconoscere il sapore.
Il più a lungo possibile, per abituarsi a riconoscerlo quando ne vale la pena.
Buon Gusto quindi, con le Pitture per Papille.

COME FUNZIONANO LE PAPILLE GUSTATIVE, COME RICONOSCERE UN BUON GUSTO
PERCHE' SCEGLIERE PRODOTTI ALIMENTARI DI QUALITA': PIACERI DA GUSTARE LENTAMENTE SUL PALATO

Le papille gustative sono preziose perché funzionano come sensori del gusto.
Basta un solo decimo di secondo ai 500mila recettori, situati sulla superficie superiore della lingua, per riconoscere il sapore di un prodotto e percepirne la loro combinazione tra i cinque sapori fondamentali: il dolce, in punta di lingua, aspro e salato, ai lati della lingua, amaro e umani (quest'ultimo è il sapore di alimenti ricchi di proteine), sul fondo della lingua.

La sensazione del gusto cambia con l'età e anche per effetto di quantità e qualità di impulsi che, nell'approccio ad un prodotto alimentare, giungono al cervello.
L'età è rilevante, perché le cellule delle papille gustative si rinnovano ogni 10 giorni circa e il loro numero cala con l'età, facendo sì che un sapore, non gradito da bambini, possa invece piacere da adulti.
E' altrettanto importante distinguere il piacere del sapore dagli altri messaggi (come odore, consistenza, temperatura) che, contemporanemente, giungono al cervello attraverso le terminazioni nervose sparse per il corpo umano. Ad esempio, temperature inferiori ai 6-8 gradi attutiscono i messaggi che giungono dalle papille gustative, mentre sopra i 45 gradi la sensazione termica prevale su ogni altra.


Allenare le proprie papille gustative a riconoscere i piaceri della buona tavola è molto semplice: basta mangiare senza fretta!
L'unico modo per godere a pieno di un prodotto alimentare di qualità è mantenerlo il più possibile sul palato, senza inghiottirlo frettolosamente, appunto per dare tempo alle papille gustative di riconoscerne il piacere e sovrastare tutte le altre sensazioni provenienti dagli altri sensi.
Le Pitture per Papille di Luvirie nascono da questo proposito: andare incontro al palato dei suoi clienti, non solo i più esigenti, per sorprenderli con il piacere di prodotti naturali e condurli a riconoscere il ruolo (e il tempo) che la produzione artigianale riveste e investe per arrivare a questi risultati di eccellenza.


Puoi scoprire le Pitture per Papille anche nelle Video Presentazioni realizzate da Luvirie, per gustarle con gli occhi.



Pitture per Papille ® è un marchio registrato.
Immagini: © Ph. www.federicogalli.net